Tag

, ,

primavera

Quest’anno ho iniziato una nuova primavera: vivo da sola con la mia bambina. E’ stato un periodo lunghissimo e decisamente difficile, un inverno che pareva non finire mai… ma le stagioni si susseguono, e nessun inverno per quanto freddo potrà durare in eterno.
Sento i fiori sbocciare dentro di me, mi sento rifiorire. Per quanto io sia pienamente consapevole di essere solo all’inizio del percorso, non certo alla fine… l’inizio della mia nuova primavera, e tanta voglia di riuscire a vivere serenamente.

Ho pensato molto a come iniziare questo blog. Provengo da altri blog, altre realtà, uno strascico di parole scritte di getto, nei periodi più bui e difficili della mia vita.
Ho scelto di aprire un nuovo blog perchè voglio con esso, metaforicamente, aprirmi alla vita.
Ho valutato la possibilità di fare un riassunto ultrarapido di chi sono, cosa mi è accaduto, presentarmi. Ma ho scelto di non farlo: non voglio che sappiate tutto subito, vorrei piuttosto che vi facciate un’idea di me piano piano, un post dopo l’altro, che mi conosciate così come sono, in modo da avere i vostri pareri (a cui tengo, tanto) senza preconcetti.
Un blog “pulito”, insomma.

Esattamente come vorrei fosse questa mia “nuova” vita.

Annunci