A volte, l’illuminazione non giova come dovrebbe. Sono consapevole di essere molto condizionata dalla ricerca costante di approvazione da parte di mia madre, e mi rendo conto di quante volte vengo ferita ed urtata dalle più piccole cose. Basta un minimo atteggiamento, un minimo gesto da parte sua che subito crollo.
Ma ora che ne sono consapevole, non è che vada meglio. Perchè proprio nella mia consapevolezza, mi arrabbio e non poco verso me stessa che le concedo costantemente questo potere nei miei confronti.
A volte penso, come sarebbe stata la mia vita se fossi partita all’estero, come avevo intenzione di fare? Probabilmente, non sarei più tornata. Sarei stata LIBERA.
Ecco, oggi ho deciso che questa libertà me la voglio ritagliare in QUESTA vita. Non voglio continuamente pensare “come sarebbe stato se…”, voglio pensare “come sarà se”!
Non è certo un percorso facile e probabilmente non ne sono neanche in grado, ma voglio togliermi questa catena, voglio sentirmi libera di vivere come ritengo opportuno, vivere la MIA vita. Dovesse volerci… la vita intera.

Annunci