Ah. November rain. La mia canzone credo in assoluto preferita, me la canto a squarciagola, me la ascolto con ricordi, nostalgie, rimpianti, con tutto quello che corre appresso ad una canzone che ti entra dentro fin dall’adolescenza.November rain è quella odierna: grigio, freddo, umido, profumo di caldarroste per le strade, voglia di vin brulè.
Novembre è il mio mese di riposo, il mese in cui perlomeno nei weekend smetto di correre, o perlomeno cerco di farlo. Weekend di pranzi e cene casalinghe, di torte a cuocere nel forno, risotto al tartufo, bottiglia di ottimo vino rosso. E pisolino pomeridiano, che dopo tutto questo bendidio mi pare il minimo…
Novembre quest’anno arriva diverso, è iniziato con tante novità. Il mio compagno ha acquistato una macchina “dei suoi sogni” ed io ho voluto aiutarlo, perchè se lo merita, perchè mi fido, perchè è un sogno che avevamo insieme e come tale lo vivremo. Capolavoro.

Ma la novità più grande è tutta per me: ho avuto una promozione.

E la grandiosità sta nel non averla chiesta, mi è stata riconosciuta! Oserei dire FINALMENTE…. dopo tanti anni di sottostipendio, dopo questo ultimo anno di investimento a testa bassa nel lavoro (penso di averlo scritto, da qualche parte nel blog), ho iniziato ad investire in me stessa sperando di raccogliere risultati. Avrei vouto avanzare pretese in merito nel mese di settembre, poi causa miliardi di impegni ho rimandato… fino ad ottenere questo meraviglioso riconoscimento, ancora più gradito proprio perchè non è stato da me richiesto…
Che io valga tanto sul lavoro, me ne rendo bene conto… ma sono umile, non sono perfetta, ho sempre qualcosa da imparare, mi sento sempre in difetto di qualcosa (ha! noi figlie dei generali……..). Però CI SONO. E ci sono alla grande. E vedermelo riconosciuto, così, è una cosa che non ha pari…
Volevo saltare dalla gioia, baciare il presidente, baciare per terra… FINALMENTE.

Ecco, questo il mio inizio di novembre. Lo unisco ad oggi, giornata uggiosa per eccellenza, alla nuova macchina del mio compagno con cui oggi pomeriggio faremo un giretto, alla mia bambina che questo weekend è con me e che si sta attaccando a me ogni giorno che passa un po’ di più…

November rain, oggi sei con me e dentro di me. Ma non di tristezza, di un largo ed aperto sorriso.

Annunci