Tempo fa una mia amica aveva pubblicato un testo splendido, che voglio condividere:

RESPIRA… Sarai madre per tutta la vita.
Insegnagli le cose importanti, le cose VERE: a saltare le pozzanghere, a osservare le bestioline, a dare baci di farfalla e abbracci fortissimi. Non dimenticare mai quegli abbracci e non negarglieli MAI: può essere che tra qualche anno gli abbracci che ti mancheranno saranno proprio quelli che non gli hai dato.
Digli quanto GLI VUOI BENE ogni volta che lo pensi. Lasciagli immaginare, e immagina con lui. Non lasciarlo piangere, piangi con lui. Le pareti si possono ridipingere, gli oggetti si rompono e si sostituiscono continuamente: le urla della mamma FANNO MALE PER SEMPRE.
Puoi lavare i piatti più tardi, mentre tu pulisci…lui cresce. Lui non ha bisogno di troppi giocattoli. Lavora di meno e ama di più, e soprattutto, RESPIRA.
Sarai madre per tutta la vita….Lui sarà bambino solo una volta.

Ieri sera, mia figlia dopo cena mi ha chiesto di guardare un film con lei. Ho guardato sconsolata la montagna di piatti da lavare, i mobili impolverati, la lavatrice da fare, i panni da stirare, gli occhioni imploranti di mia figlia e ho detto sì, guardo il film.
Ci teneva talmente tanto a guardarlo insieme a me… mi si è accoccolata addosso per tutto il film, abbracciandomi, dicendomi in continuazione che mi vuole bene. Siamo rimaste sul divano vicine, a guardare questo film, ed eravamo sole io e lei, mamma e figlia, il resto del mondo non esisteva.
Sta crescendo fin troppo in fretta, so bene che questi momenti saranno sempre più rari e ancor di più preziosi ed impareggiabili.
Pertanto, respiro a pieni polmoni e mi prendo tutto ciò che posso prendermi, da questa fantastica piccola donna che mi riempie la vita.

Annunci