E sia, dovrò anche ammettere prima o poi, che *un collega* evidentemente non mi sta indifferente.
Ancora stanotte, per l’ennesima volta, un sogno in cui lui è protagonista (altri post sono protetti, perchè temo sia troppo riconoscibile dalla descrizione). Questa volta eravamo all’inizio dell’innamoramento, l’attrazione fortissima, fino ad arrivare ad un primo bacio furtivo durante una cena aziendale.
E non vi dico, ogni santissimo mattino, quando lo incontro in corridoio.
Soprattutto, non mi piace. Ma niente niente. Non capisco cosa il mio inconscio riversi su questa persona che conosco appena e che fisicamente non è sicuramente dei più gradevoli (anzi).
Per inciso, se tali sogni prendessero forma reale mi sistemerei a vita, perlomeno finanziariamente 😉

Annunci