L’aggiornamento odierno: io ho fatto tutti gli esami cardiaci, la mia migliore amica è caposala in chirurgia, altrimenti col cavolo che li facevo così in fretta… alla faccia della corsia preferenziale! Ho un robo che non ho capito come si chiama, ma due pastigliette e via, risolviamo tutto. Fondamentalmente sono contraria ai medicinali, ma visto il carico di stress di questo periodo, tantovale farsi aiutare dalla chimica.Più che altro, per godermi un minimo di ferie, se partirò, perchè al momento non ne sono certa. In teoria, partirei venerdì sera destinazione Austria, Salisburgo, Vienna, per poi ridiscendere in Italia, recuperare la bimba e spostarci in Val Pusteria. Ma è ancora tutto un po’ così, da definire.
Certo è che ne ho una voglia…..

Annunci