Tatuaggio fenice

La fenice è atterrata


Questo tatuaggio l’ho fatto a fine ottobre del 2012, e mi sono resa conto di non averlo condiviso sul blog.
E’ una fenice, inutile che stia qua a spiegarvene il significato!
Tatuata allo scoccare dei tre anni di separazione.
Ma quello che volevo condividere è la leggenda dei tatuaggi, che “devono essere in numero dispari”.
La leggenda nasce da questo:

I marinai, quando sapevano di doversi imbarcare per un lungo viaggio, erano soliti farsi tatuare prima di partire, una volta arrivati a destinazione e al momento del ritorno a casa.
Avere un numero pari di tatuaggi voleva dire non essere tornati a casa o essere morti in mare, per questo vi è la leggenda che avere un numero pari di tatuaggi porti sfortuna.

Ho fatto il mio primo tatuaggio quando è nata mia figlia: ottimo per simboleggiare la “partenza”!
Ora, ho aggiunto il secondo tatuaggio. Il che mi piace moltissimo, perchè significa che ho raggiunto la destinazione…
Fra qualche anno aggiungerò il terzo tatuaggio, quello del definitivo ritorno a casa. In attesa di qualcosa di definitivo.

(p.s. grazie tu-sai-chi per avermici fatto ripensare!)

Annunci