Mi ribloggo per la prima volta. Perchè la mia bisnonna fra un mese esatto compirà 100 anni, ma temo non ci arriverà.
L’ho vista sabato, insieme a mia figlia (la sua TRISNIPOTE!). L’ho trovata immobilizzata a letto, stanca e sofferente, ma sempre lucida con il cervello. Abbiamo riso, scherzato, le ho dato tanti di quei baci che avevo paura di consumarla, le ho tenuto la mano, accarezzato i capelli.
Oggi hanno chiamato che è peggiorata, tanto tanto. E le auguro di non soffrire, però cavolo, meno di un mese ai 100 anni!!!
Mi sento un po’ egoista nel pensarlo, ma quello che penso è “Tieni duro, nonna”.

Vivo da sola

Perchè BIS, vi chiederete, dal momento che non ho mai scritto un post “inno alla nonna” prima d’ora.
Ebbene, io ho una bisnonna.
Ha 60 anni giusti giusti più di me. E non solo: considerate che mia figlia ha 7 anni e mezzo, e che tra mia figlia e la sua TRISNONNA, di anni ne passano 90 precisi (e sia, fate pure i calcoli su quanti anni ho io ad oggi!).
Insomma, una potenza. Mica capita spesso, una trisnonna. E per di più, una trisnonna che C’E’. Perde qualche colpo ogni tanto, confonde i nipoti ed i nomi, ma c’è ed è ben presente. Un amore di donnina, bassa bassa, magrolina a causa delle malattie… un tempo era bella ciciotta. tonda e morbida! e profumava di crema per le mani, rigorosamente glysolid.
La mia bisnonna ha avuto una vita di mer*a, sulla quale vige un’omertà pazzesca e le poche informazioni…

View original post 663 altre parole

Annunci