Volevo ammalarmi? Volevo ammalarmi? Ed eccomi servita una bella influenza, iniziata venerdì (che però stavo male per altro), proseguita sabato (che però davo la colpa alla birra), insistente domenica (e non avevo più scuse). Domenica sera mi provo la febbre, 37.6. Ed eccomi malata. Sono a casa da lavorare da tre giorni, la febbre pare essersi abbattuta su di me in modo anomalo, poche linee, solo un blocco cervicale terribile che non mi fa stare in piedi e che mi causa mal di testa lancinanti. E sonno, tantissimo sonno. Dormo in continuazione! A ben guardarla, sembra influenza da stress. Un carico eccessivo di pensieri e preoccupazioni, ed il fisico mi ha ceduto. O magari è proprio influenza, fatto sta che ci voleva riposo, e riposo sia. Sto pensando troppo, mi si affatica il cervello! E ho il cervello così affaticato che neanche riesco a bere, sono a secco da venerdì scorso, un goccio di alcool mi stende e mi aumenta il mal di testa. E si vede che ci voleva pure una disintossicazione da alcolici, non ci sono scuse.

Domani vado a firmare il compromesso di acquisto della casa. Sono in stand by.

Annunci