Piccolo ed inutile post in previsione delle mini ferie che inizieranno domani, per beati 5 giorni – cinque.
Che se ancora non lo sapete, ad agosto le ferie saranno fra scatoloni e bestemmie… Inutile post, dunque.
Di mia figlia che è tornata dalla settimana di legambiente, con le tettine cresciute e la strafottenza preadolescenziale idem.
Che poi è ripartita subito, la bimba intendo, per andare qualche giorno dal padre che non lo vedeva da due settimane.
Che ho discusso con i miei genitori perché volevano tenere loro la bimba, ma ho scelto di lasciarla dal padre, ed ho scelto bene, perché le fa bene e perché lei vuole bene a lui ed è ampiamente ricambiata, e detto francamente lo so che si vedono poco, mi sto impegnando per dargli più spazio anche quando lui non lo chiede, perché ho capito che lui è talmente imbecille (in buona fede, stavolta) da non volermela rubare, e se chiede è sempre col timore che io dica no, e siccome è fondamentalmente insicuro, neppure chiede.
E sia chiaro che non lo sto giustificando di nulla, anzi la mia opinione non va migliorando. Ma vedo con occhi più obiettivi i bisogni di mia figlia, e mio malgrado in questi bisogno rientra anche lui, pertanto sia.
E così ho fatto, litigando con i miei genitori, ma curiosamente questa volta mi è pesato solo per mezz’ora (perché si, mi è pesato), dopodiché ho scrollato le insicurezze ed ho preso in mano le mie certezze di donna, di madre, e ho lasciato che i miei genitori si arrabbiassero, e amen. Passerà. A me è già passata, per dire…
Avrei tante cose da scrivere ma alla fine rimango su questa, perché già il fatto che sto elaborando alcune situazioni in maniera adulta, invece che subire come una bambina, ecco già questo per me vuol dire immensamente tanto.
Che sia questa la vera svolta della mia vita, non solo la casa, non solo l’accettazione di lasciarmi amare, ma l’accettare di poter essere io l’adulta in questioni che coinvolgono i miei genitori, Generale in primis ovviamente.
Ecco, mi fa paura, ma devo e posso imparare a farlo.
E buone mini ferie a me, che ne ho tanto tanto bisogno!

Annunci