Non ne posso più, sono stanca stanca stanca.
E un po’ preoccupata.
Qua continuano ad allungarsi i tempi, le porte-finestre che dovevano essere pronte per fine scorsa settimana, saranno pronte domani.
Venerdì potrei far iniziare l’imbianchino, ma no, perché ho pure l’imbianchino col mestruo che pretende la casa vuota, e venerdì il falegname deve portare via i resti dei vecchi serramenti, pertanto l’imbianchino inizia lunedì.
E IO PAGO, è il caso di dire… visto che SOTTOLINEO sono cinque 5 CINQUE stramaledetti mesi che io sto pagando DUE CASE!

Ma avete una vaga idea di cosa significhi?
Un affitto e un mutuo, contemporaneamente, per cinque mesi. Fanno 7500 euri.

SETTEMILACINQUECENTOLIMORTACCILOROEDITUTTIICRISTIANICHEHANNOFATTOICAZZILOROPERTUTTOQUESTOCAZZODITEMPO!!!

E non dimentichiamo le spese per due condomini, signori e signore. Questi miseri 5 mesi mi sono costati 500 euro di due spese condominiali.
E le bollette? Parliamo delle doppie bollette? Solo questo mese 140 euro di due case, 80 del conguaglio per giugno-luglio della casa dove abito (e dove il condizionatore, in quei mesi, è stato sfruttato non poco) e BEN 60 euro di ACCONTO per una caxxo di casa in cui non vive nessuno. ACCONTO UN PAR DE PALLE MALEDETTI LADRI!!!
E’ finita qua? Ma no. Arriverà la bolletta dei rifiuti, che anche se una casa è vuota e non ci vive nessuno, paghi i rifiuti a metratura. Più la casa dove vivo.
E DULCIS (‘NA SEGA) IN FUNDO, per questi 5 mesi la casa che ho acquistato, non potendo viverci poiché in ristrutturazione, mi viene considerata come seconda casa, ergo le bollette sono conteggiate ad aliquota maggiore, e cosa inconcepibile, CI STO PAGANDO UNA CAXXO DI IMU DA RAPINA.
Perché il nostro meraviglioso stato italiano stabilisce che anche se io sono proprietaria di una casa in cui non posso vivere, e quindi mi tocca vivere (pagando) in affitto, sono RICCHISSIMA, quindi pago l’Imu a tariffazione massima.

NON.NE.POSSO.PIUUUUUU’!!!!!!

Ricapitolando: questa settimana finisce falegname, settimana prossima finisce imbianchino, settimana successiva traslocheremo mobili e contatterò mobilificio per montare i mobili nuovi.

Trasloco PREVISTO (perché a questo punto, neanche i Santi possono più prevedere nulla) per il weekend 24-25 ottobre.

In caso contrario, mi trovate al mercato nero a vendere un rene!

Annunci