E l’avevo ben detto io, che questo viaggio in Salento era osteggiato. L’ho scritto pure in un post recente, parlando delle coincidenze… Ebbene, noi siamo partiti, incuranti di tutti questi segnali, fregandocene se era venerdì 17, fregandocene pure del famoso detto, che di Venere e di Marte non si sposa e non si parte!

Camper fresco di collaudo, carichiamo i bagagli e via… Ascoltiamo la partita dell’Italia, esultiamo per il gol e la vittoria, dopodiché il camper ci fa ciao ciao con la manina e ci costringe a fermarci in autogrill, con il radiatore bucato (radiatore nuovo, cambiato sei mesi fa). Un bel danno, probabilmente un sasso, ma chi lo sa. Fatto sta che a 60km dalla nostra partenza, chiamiamo un carro attrezzi che ci scorta all’ufficio a più vicina. 

Ma io, io! Sono sempre positiva!

Dunque siamo fortunati nella sfiga, la nostra assicurazione ci copre tutte le spese, abbiamo la possibilità di pernottare in un lussuoso hotel 4stelle con area wellness! Ceniamo in una ottima trattoria lì vicino, e trascorriamo la notte godendoci il lusso dell’hotel.

Sabato amaro risveglio: il radiatore va cambiato, ma è sabato quindi non si trova il pezzo di ricambio, dovremo attendere lunedì. Trascorriamo la giornata visitando la splendida città di Modena, possiamo decidere se rimanere nell’hotel fino a lunedì, ma vista la vicinanza a casa decidiamo di farci venire a prendere da mio padre e rientrare a casa, torneremo a prendere il camper lunedì, e ripartiremo per il Salento sperando di aver smaltito tutte le sfighe…

Mia figlia era abbattuta all’idea di non poter visitare questo Salento che ormai ne parliamo da mesi… Come deluderla?

Però io i chiedo… Questo caxxo di 2016 mi ha portato via mia madre, mi ha fatto perdere il mio collega preferito, mi ha fatto andare di mer.a la situazione lavorativa che poi vi racconterò pure questa… Insomma, caxxo di 2016, l’unica cosa che mi teneva alto il morale era sognare questa vacanza… Me la merito, questa vacanza! 

Salento aspettaci… Arriviamo, un po’ in ritardo ma arriviamo! 😅

Annunci